La Pericolosa Cultura della Ricerca della Bellezza (Velvet Soft di Scholl)

Come ben avrete notato, se siete in vita da più di una manciata di anni, i media fan braccetto con il senso comune sociale attualmente consolidato per rinforzare i messaggi legati alla necessità di donare priorità a ogni aspetto della cura del proprio corpo…se si è membri del sesso femminile.
Cose che consideriamo ovvie e normali e, sebbene sia plateale che non lo siano, persino naturali – l’attenzione alla lucentezza dei capelli, alla depilazione (su cui conto di soffermarmi in futuro), alla morbidezza della pelle, alla dentatura splendente – vengon così ulteriormente normalizzate e acquistano un vigore nuovo.
Ma vediamo lo spot da cui ho deciso di trarre spunto per questo articolo.

Velvet Soft di Scholl è un prodotto che consente di ottenere piedi morbidi e vellutati, connotandosi come una vera e propria – come il marchio stesso suggerisce – beauty routine per i piedi. Un po’ come il make-up per i denti bianchi, insomma.

Continua a leggere

Lezioni di Genderizzazione da Felce Azzurra

Ho potuto, con gioia (no), imbattermi in un compagno di giochi di Spuma di Sciampagna, di cui ho parlato davvero di recente.
Il marchio in questione è Felce Azzurra, che ci onora di un altro, banalissimo, esempio, di pubblicizzazione stereotipata dei prodotti per la cura del corpo. Ma, per quanto amara risulti la visione di questi spot, è estremamente preziosa nell’agevolare la comprensione dell’effettiva presenza di pattern e dinamiche fissi, seguiti più o meno passivamente da una grande quantità di marchi.
Vediamo lo spot:

Invece di trastullarsi nella vasca da bagno come la protagonista dello spot Spuma di Sciampagna, quella della pubblicità Felce Azzurra si carezza sotto la doccia. Esattamente come per lo spot del marchio concorrente, però, anche questo punta a promuovere le profumazioni del prodotto per poi, invece di sottolineare le proprietà di bellezza, enfatizzarne le capacità di idratazione e emollienza. Ma niente paura, perché c’è la scena finale a comunicare l’incremento dell’avvenenza della donna che ha scelto di usare Felce Azzurra.

Continua a leggere

Pronta per un Altro Segreto di Bellezza? Il Dentifricio Sbiancante è Donna (Colgate Max White Expert White)

A quanto pare è un vero e proprio trend specifico, mie care e miei cari.
Ricordate l’articoletto sulla penna sbiancante Mentadent White Now? Ebbene, questa mattina ho avuto l’onore di godere di uno spot contenutisticamente molto simile: quello di Colgate Max White.
Vediamolo insieme prima di parlarne.

Dunque…
Esplicita targetizzazione di sesso al femminile? C’è.
Utilizzo di linguaggio che sottolinea l’associazione con la bellezza? C’è anche questo.
Pronta per un altro segreto di bellezza?
Esattamente come nello spot Mentadent White Now, il prodotto della Colgate viene presentato come elemento da essere integrato alla routine di cura dell’aspetto.
Pur avendo scelto una struttura che avrebbe donato un’immediata e semplice possibilità di inserimento di almeno un elemento maschile (vediamo la protagonista con le donne con cui, si presume, ha deciso di condividere questo straordinario segreto di bellezza), Colgate sceglie di non farlo e di puntare in modo indubbio sull’esclusività di sesso del target. E badate bene che si tratta di un semplicissimo dentifricio!

Continua a leggere

Spuma di Sciampagna – Beautè per le Donne, Active Energy per gli Uomini.

Nel dubbio che la cara Garnier possa sentirsi troppo sola all’interno della categoria di marchi che promuovono la genderizzazione e la stereotipizzazione dei prodotti per la cura del corpo (in realtà è piena zeppa di compagni e compagne), diamo il benvenuto a un nuovo amico: Spuma di Sciampagna.

Guardate che carino questo spot:

La prima cosa che salta all’occhio, o meglio all’orecchio, è il nome della linea: Beautè (che ovviamente significa bellezza e che costituisce la linea Spuma di Sciampagna standard per la cura del corpo – la prima linea a comparire nel catalogo web è proprio quella Beautè).

Continua a leggere

SkinActive: la consueta genderizzazione dei prodotti Garnier

Due cose mi sono divenute piuttosto chiare:
1) La Garnier investe molto nelle sue campagne pubblicitarie, come indicato dall’elevata frequenza degli spot di più prodotti dello stesso marchio correntemente in onda. Al contempo;
2) La Garnier è particolarmente affezionata alla targetizzazione femminile dei suoi prodotti per la cura di pelle e capelli.

Ad aggiungersi ad Olia e all’Acqua Micellare di cui ho già parlato, arriva un’altra linea, rappresentata dai prodotti SkinActive.
Ma bando alle ciance e vediamo insieme lo spot che mi è capitato di guardare in TV questa mattina.

Come potete vedere nulla di nuovo, nulla di clamoroso, nulla che salti particolarmente all’occhio.
Eppure, al contempo, si è sempre punto e da capo, non appena ci si accorge dell’ovvia genderizzazione del prodotto come rivolto a un pubblico femminile.

Continua a leggere